Il termocamino multicombustibile risulta essere una soluzione efficace per riscaldare la propria casa e per avere acqua calda sanitaria, limitando le emissioni inquinanti e risparmiando energia.
Un efficiente meccanismo sfrutta l’energia prodotta dalla maggior parte dei combustibili vegetali, in forma granulare o pellettizzata, quali noccioli di olive, pesche, noci, mandorle, e altre risorse derivanti dagli scarti delle lavorazioni agro-alimentari, che hanno una buona resa calorica e costano meno dei comuni combustibili fossili come il gas, il gasolio o il metano.

La base del Termocamino è una piastra in lamiera conformata per l’incasso del braciere in ghisa.
Il Kit multicombustibile ha una rotazione di 360°, disponibile sinistro o destro, e può essere posizionato sia accanto al focolare che all’esterno dell’abitazione ad una distanza massima di m 1,20.

Completo di serbatoio con carica dall’ alto e centralina elettronica.